martedì 1 novembre 2016

No vember

-lo sai ? oggi è il mio onomastico
-ma non dire bugie che ti cresce il naso...il tuo onomastico è sempre stato il 13 giugno!
-quello ufficiale, ma oggi è il giorno di "ognissanti", il che significa che ogni santo ha una seconda opportunità di festeggiare, ergo anche oggi è il mio onomastico!
-ti sbagli. "ognissanti" significa che "tutti gli altri santi" che non hanno un giorno festeggiano oggi.
-e allora perchè non l'hanno chiamato giorno di "altrisanti"?
-perchè suonava male.
tornò in camera sua, prese il calendario dove aveva scritto a matita, nel quadratino del primo novembre, la parola "festa", prese il pennarello nero indelebile e la cancellò. poi lo rimise a posto, e, riguardandolo, quel quadratino gli sembrò come un bambino con lì'occhio nero. si allontanò piano piano lasciandosi cadere sul letto, e pensò che da un mese che inizia con il "no" non poteva accadere niente di buono. si alzò di scatto, e con lo stesso pennarello scrisse "Si" al posto del "No". da oggi in poi, almeno per lui, l'undicesimo mese dell'anno si sarebbe chiamato "Sivembre". e pazienza se si trattava solamente di una parola. a volte sono quelle a fare più male.

Nessun commento: