giovedì 29 maggio 2008

A volte ritornano

Un ipotetico viaggiatore del tempo che si dovesse trovare in Italia in questi giorni, probabilmente penserebbe di aver inserito delle cordinate spazio-temporali errate nella sua macchina, in quanto il clima socio-politico sembra più da ventennio fascista piuttosto che odierno. Pogrom verso gli immigrati (al Pigneto e a Ponticelli), scontri fra comunisti e fascisti (se ancora si possono chiamare così) alla Sapienza (che paradosso!) accoltellamenti ed aggressioni a gay e albanesi (povero Kledi Kadiou, oltre all'onta di conoscere Maria De Filippi pure le mazzate!), mentre il papa commenta : "Sono felice del clima politico italiano". Meno male! Il tutto mentre Fini compie il tratto finale della sua inversione a U politica, definendo vergognosi i discorsi di Almirante. L'antisemitismo in Italia non fu altro che un vile accodamento da parte di Mussolini alle teorie di Adolf Hitler, e francamente credo che il maestro di Predappio nemmeno ci abbia capito poi tanto. Almirante, dal canto suo, si limitava a scrivere quattro cazzate deliranti sulla razza e sul sangue italico, senza pensare minimamente al fatto che le nostre donne nel corso dei secoli s'erano accoppiate con tutti, animali compresi. La storia ha già dato il suo giudizio su Almirante & co., il problema è che ancora se ne parli : una strada dedicata a lui non cambierebbe di una virgola la situazione attuale, bisognerebbe piuttosto pensare che tutte queste polemiche sono costruite ad arte dai media per distorcere l'opinione pubblica su ciò che sta accadendo adesso nel Paese. D'altronde, anche quando da qui a vent'anni (si spera) Berlusconi non ci sarà più, quelli che ora siedono nella sua maggioranza si affretteranno a dire che il cavaliere per vent'anni ha usato le Istituzioni repubblicane per fare solo i cazzi suoi.

2 commenti:

peppe ha detto...

antò approfitto di questo spazio per andare off topic, come da titolo. ho notato che hai aperto un sito internet, estensione dell'utilissimo blog "in giro per mangiare", che seguirò perchè la passione per il buon cibo, il buon vino e la cucina ci accomuna. anzi, mi piacerebbe molto spedirti, a tal proposito, qualcuna delle mie ricette. se dovessi essere interessato, potresti lasciarmi un recapito?

Remembers ha detto...

bell'articolo complimenti