martedì 15 aprile 2008

Smarrimento d'Identità

Stamattina ho rinnovato la carta d'identità. Oltre a barare di un paio di centimetri ho anche tolto la dicitura "studente", svolta davvero epocale. La carta era in realtà già scaduta da più di un mese, ma ciò non mi ha impedito di prendere due aerei, di registrarmi in albergo ed addirittura di votare. Si sa, prima c'erano i comunisti al governo e i controlli erano molto laschi, ora con la santa trinità ber-bos-fin ci sarà molto più ordine e rigore, a cominciare dall'ufficio anagrafe, dove si sono fottuti 5 centesimi di resto con la scusa che non li avevano (il nuovo corso dell'italia si fa gia sentire...). A proposito di documenti, mi sa che debbo fare il passaporto, con la lega al governo per andare a Milano mi servirà di sicuro.

Nessun commento: